le indicazioni – vieni a trovarci

Le indicazioni.
Vieni a trovarci. Non è difficile, guarda la mappa o leggi attentamente le istruzioni.

Da Palermo:
Imbocca la A29 direzione Mazzara del Vallo. Procedi fino allo svincolo per Carini (centro commerciale Poseidon), prendi la prima uscita ed immettiti in via Ciachea, procedi fino ad incrociare la SS113.
Svolta a sinistra, in direzione Capaci, alla rotonda vai a destra, sei sulla Strada Provinciale 3 bis direzione Torretta. Procedi sempre sulla Provinciale. Quando vedi una pompa di benzina Esso sei in via Aldo Moro a 700 metri da un ampio trivia.
Al trivia gira a destra,  direzione Carini. Sei in via Pablo Neruda, fra due minuti vedrai le nostre insegne.

Da Palermo via Bellolampo:
Dalla rotonda di via Leonardo Da Vinci immettiti in via Castellana, prosegui fino alla Strada Provinciale 1 e sali per Bellolampo.
Finita la salita arrivi ad una biforcazione, scendi sulla destra verso Torretta, Strada Provinciale 3 bis.
A Torretta, sei su via John Kennedy, prendi la prima a destra e gira di nuovo a destra, sei su via Carlo Alberto. In fondo alla discesa gira a sinistra resta sulla Strada Provinciale 137.
Finita la SP137 arrivi ad un grande incrocio, prosegui dritto in via Pablo Neruda, direzione Carini, fra due minuti vedrai le nostre insegne.

Da Trapani e da Mazzara del Vallo:
Imbocca autostrada A29 direzione Palermo. Procedi fino allo svincolo per Carini (centro commerciale Poseidon), prendi la prima uscita ed immettiti in via Ciachea, procedi fino ad incrociare la SS113.
Svolta a sinistra, in direzione Capaci, alla rotonda vai a destra, sei sulla Strada Provinciale 3 bis direzione Torretta. Procedi sempre sulla Provinciale. Quando vedi una pompa di benzina Esso sei in via Aldo Moro a 700 metri da un ampio trivia.
Al trivia gira a destra,  direzione Carini. Sei in via Pablo Neruda, fra due minuti vedrai le nostre insegne.

Ecco anche una breve descrizione del Joshua Restaurant:

Joshua Restaurant è situato a valle del territorio di Torretta, in prossimità del monte Colubrina. Sulle sue pendici si ammira una vegetazione a macchia mediterranea e gariga.

L’area è prevalentemente agricola e infatti si è circondati da coltivazioni di ulivo, agrumi e frutta in genere.

La filosofia architettonica del ristorante si rifà “all’antico casolare” ampliato da verande, queste sono simili ad antiche “pinnate” reinterpretate in chiave moderna. All’interno, la sala è molto intima. Da qui si gode, grazie alle ampie vetrate, di tutta la bellezza del giardino esterno.

In estate si potrà fruire del terrazzo, tetto dell’edificio, al quale si accede dalla caratteristica scala: una promenade che consente nel corso della salita di osservare i monti circostanti.

Il giardino è concepito nel rispetto dell’ecosistema nel quale si inserisce, calibrato in modo da avere una adeguata ricchezza di specie nel rispetto del sistema ecologico al quale si fa riferimento. Garantendo alle specie faunistiche di considerare questo spazio una estensione del loro sistema naturale.

Concepito con i criteri del giardino siciliano è pensato come un podere “fruttifero e dilettevole”. Si ritrovano in esso specie tipiche della vegetazione agricola locale e specie ornamentali che pur essendo endemiche appartengono a pieno titolo al paesaggio siciliano.

Piccoli elementi d’acqua arricchiscono il giardino di grazia, frescura, suoni armoniosi e favoriranno la presenza di fauna.

L’illuminazione del giardino a sera è romantica, ogni elemento viene enfatizzato dalla luce.

Un commento

  1. Pingback: MENU PRANZO DI PASQUA 2022 Joshua Restaurant - Torretta (PA)

I commenti sono chiusi.